top

Verdino racconta l’esperienza Neikos ad “Alleanze generazionali”

“Alleanze generazionali” è il titolo del Focus moderato dal giornalista e blogger Mario Adinolfi che stamattina ha inaugurato, al Teatro De Simone, il convegno “Generazioni al bivio voluto dall’assessorato alla Formazione ed al Lavoro del Comune di Benevento con la collaborazione di Pmi Consulting e Il Denaro.

“I lavori – si legge in una nota stampa – basati su scambi di esperienze tra generazioni diverse, sono stati aperti dai rapporteur che hanno esposto ad una platea di studenti le idee da loro realizzate.
Filomena Marcantonio per il Forum provinciale Giovani Benevento, Luisa Rosa per l’Unpli, Giuseppe Tontoli che ha relazionato su Itc e Green Economy, Elisabetta Landi della libreria Luidig per le imprese culturali, Fabrizio D’Aloya per Microgame, Giulio Baffi, direttore artistico di Città Spettacolo, Libero Rillo per le Cantine Fontanavecchia, Roberto Verdino per Neikos, Bice Cavallo, premio Giovani Innovatori, Angelo Ciampa per Iswat hanno posto l’accento sulle tante possibilità di sviluppo che Benevento ha e che partono dalla storia della città e del territorio e che si innesta in un futuro di innovazione.

Capacità di innovazione, coraggio, voglia di farcela, capacità di intercettazione di fondi, questi gli insegnamenti ai giovani sanniti che hanno voglia di rimanere nel proprio territorio oltre che cercare di individuare le negatività di un luogo ancora lontano dai circuiti turistici e culturali superandole e trovando punti di forza.

Questi sono essenzialmente il rapporto con l’Università del Sannio, ma anche con il Conservatorio Nicola Sala e le tante scuole presenti, ma soprattutto saper sviluppare, a partire da una realtà essenzialmente storica, percorsi alternativi per uno sviluppo lavorativo diverso in cui, come ha affermato Giulio Baffi, non vengano scissi turismo e cultura”.

L’articolo completo sulla Gazzetta di Benevento