Torna al blog

Perchè web non vuol dire sito vetrina

Partiamo da qualche dato:
in Italia l’e-commerce ha superato i 7 miliardi di euro di vendite (+28% sul 2014).

 

I compratori online (sempre italiani) sono aumentati dell’11% nel 2015 rispetto all’anno precedente e sono 17,7 milioni.
Gli utilizzatori sono in aumento del 3% a quota 38 milioni (numeri dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano).

Questo ci fa capire che investire nella digital transformation è ormai un obbligo per il Retail, come per la maggioranza dei settori dell’economia.

L’Osservatorio ha condotto un sondaggio sui primi 300 retailer italiani per fatturato, in cui sono stati indagati sia il livello di adozione di 30 innovazioni digitali nel 2015 (e negli anni precedenti) sia le intenzioni di adozione per il 2016.
Le innovazioni digitali sono state classificate in tre categorie:

  • innovazioni nel back-end (processi di interazione retailer-fornitori o processi interni del retailer)
  • innovazioni nella customer experience in punto vendita
  • innovazioni a supporto dell’omnicanalità.

Innovazioni nel back end

SOLUZIONI CRM

Se parliamo di back end, le innovazioni in cui sono state investite maggiori risorse sono le soluzioni Crm, valido strumento che consente alle aziende di individuare e gestire i profili di clienti acquisiti o potenziali, cercando di comprenderne esigenze ed aspettative.

L’automatizzazione dei processi e delle attività, gli strumenti di comunicazione e fatturazione che vengono processati con lo strumento, l’organizzazione e la conoscenza dei dati raccolti, sono un efficace supporto alle decisioni del management.

SISTEMI ANALYTICS

L’altra innovazione riguarda i sistemi di analytics per mappare il comportamento dei clienti, capire i contenuti maggiormente visitati, i prodotti considerati più interessanti ma non acquistati, ragionare sulle motivazioni, le scelte, il tipo di navigazione effettuata. L’obiettivo è mettere  in atto degli interventi per rispondere alle esigenze rilevate ed aumentare le vendite.

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Infine, le soluzioni a supporto della fatturazione elettronica. Per snellire un processo amministrativo necessario, guardagnando in tempo e risorse.

Innovazioni nella customer experience

Per migliorare la relazione con il cliente sono state sviluppate o potenziate App o siti mobile con funzionalità in negozio, sistemi per l’accetazione di pagamento innovativi o di vendita automatizzata nel punto vendita.

Innovazioni nella omnicanalità

Nel 2015 il 50% dei rispondenti ha investito in innovazioni per interagire con i propri clienti a distanza, e, più nel dettaglio, il 21% ha sviluppato o potenziato il sito informativo, il 22% ha sviluppato o potenziato il sito eCommerce, il 29% ha sviluppato l’App o Mobile site e il 18% ha implementato programmi Social