Torna al blog

Perchè l’ecommerce conviene

Qualche numero, per chiarire subito la fetta di mercato di cui si sta parlando

  • 20 milioni sono gli italiani che hanno comprato online almeno una volta nella vita
  • 16 milioni gli italiani che hanno fatto un acquisto negli ultimi 3 mesi
  • 9,4 milioni gli shopper abituali che comprano su base mensile ( a febbraio 2014)
  • 50 milioni sono le operazioni di acquisto online effettuate nell’ultimo trimestre

Ma cosa si acquista per lo più?

  • il 65% dei beni acquistati è stato un prodotto fisico
  • il 35% è un servizio o bene digitale

Tra i prodotti, l’Informatica fa registrare l’incremento più elevato (+32%), seguita a ruota dall’Editoria che balza in avanti del 28%. Il Grocery (generi alimentari) conferma un trend rilevante di crescita e dopo il +11% nel 2013, fa segnare nel 2014 un +23%. L’abbigliamento si conferma come uno dei settori più costanti con un +21% e il turismo con il +11%.

Che significa NetRetail?

Si intende un’evoluzione dell’e-commerce “tradizionale”. Perchè se è vero che gli acquisti online oggi incidono ancora poco sul totale delle vendite, circa il 2%, il 10% dei 700 miliardi di acquisti retail ha deciso dopo essersi informato sul web.

L’ecommerce sul mobile

Il mobile commerce cresce in maniera impetuosa. Le vendite mediante smartphone nel 2013 si sono attestate sulla somma di 637 milioni di euro. Nel 2014 si prevede cresceranno di circa l’85% ,sfondando il tetto del miliardo di euro e, assieme a quelle dei tablet, supereranno complessivamente i 2,5 miliardi. Attraverso questi device passa il 19% del mercato eCommerce.

Strategie multicanale

Prevedono l’utilizzo congiunto e integrato del punto vendita con il canale online, anche attraverso Smartphone e Tablet. Queste strategie hanno portato molti benefici: dalla maggiore efficacia nel trasferimento delle informazioni grazie all’infocommerce, all’incremento nell’efficienza dei processi di punto vendita mediante il “Prenota online e ritira in negozio”, passando infine per il miglioramento del servizio al cliente con l’acquisto online e l’assistenza in-store.

E-commerce e Facebook

Se il mobile sta rivoluzionando il mondo, chi meglio di Facebook è pronto a rappresentare un’occasione per le aziende? Il social network da oltre un miliardo di utenti mensili ha finalmentre trovato nella mobilità il suo canale privilegiato per veicolare brand e pubblicità.
Nelle strategie aziendali poco importa coinvolgere il social network direttamente nella vendita online, ma si punta alla “user experience“. Uno dei principali strumenti sono infatti le campagne pubblicitarie, servizi che fino ad agosto 2012 non esistevano e che oggi rappresentano più di metà del fatturato complessivo di Facebook.

I dati sono forniti da Netcomm

 

Approfondisci

>ecommerce e cataloghi online

Condividi: