Illiquidx, distressed debt platform.

www.illiquidx.com

Il progetto digitale IlliquidX, dell'omonima società londinese nasce in rete nel 2009.

Cliente
 Illiquidx LLP
Anno

IlliquidX, un progetto nativo digitale

Il progetto digitale IlliquidX, dell’omonima società londinese nasce in rete nel 2009 e da allora vede la Neikos coinvolta come partner tecnologico dell’iniziativa. Si tratta di un progetto che beneficia dell’alta specializzazione che i suoi soci fondatori: Celestino Amore e Galina Alabatchka. Entrambi avevano maturato, infatti, importanti esperienze nell’ambito dell’exchange di titoli di debito, partecipazioni, obbligazioni, mutui e rami d’azienda presso Goldman Sachs, Citigroup, Morgan Stanley. Ed è dall’incontro tra Neikos,  Celestino e Galina che nasce dieci anni fa, il progetto web IlliquidX.com

 

Branding e visual identity per Illiquidx

Il primo obiettivo assegnatoci è stato quello di individuare per IlliquidX, attraverso un sito web, un marchio, lettering e colori identificativi, un proprio linguaggio visuale e garantirne riconoscibilità e affermazione.

Partendo proprio dal naming “IlliquidX” che deriva da Illiquid exchange, la Neikos Digital Agency ha così puntato a realizzare un marchio che richiamasse già nella grafica e negli elementi cromatici i tratti distintivi propri del prodotto.
Un marchio che ha le seguenti caratteristiche:

  • internazionalità;
  • originalità;
  • leggibilità.

IlliquidX si avvale oggi di un gruppo di lavoro che ruota intorno a 14-16 professionisti.

 

Web Design

Il restyling grafico del sito, arriva dopo tre anni di costante crescita e importanti traguardi, raggiungendo nel corso del 2011, un volume di scambio di oltre un miliardo di dollari (Lehman creditor claims).

Per la parte pubblica del sito, l’esigenza del nostro cliente è stata quella di trovare una soluzione che potesse mettere in risalto lo stile lavorativo, la velocità comunicativa, la chiarezza, la fiducia e l’attenzione per i dettagli. Tutto ciò, adottando uno schema grafico che riuscisse a consolidare la forza del brand.

Il restyling di IlliquidX ha coinvolto molte risorse e investito molti aspetti della grafica e delle tecnologie utilizzate. Per il frontend, la Neikos Digital Agency ha privilegiato layout e colori che aiutano l’utente nella navigazione del sito e che rendono i contenuti fruibili in maniera semplice e chiara.
Nel 2018 è stato rilasciato un ulteriore restyling.

 

Piattaforma software per la quotazione e compravendita di distressed debt.
Sales, Traders e CRM

Il team di Illiquidx gestisce un sistema web based che offre un accesso esclusivo ai propri clienti. La piattaforma sviluppata da Neikos, viene utilizzata dagli utenti registrati, per acquisire informazioni, comprare, vendere o chiedere quotazioni relative a titoli in default ed asset finanziari non liquidabili rapidamente. Oggi il portale conta più di 10 mila partecipanti sparsi in tutto il mondo tra banche private, commerciali e il gran numero dei detentori istituzionali di asset illiquidi.

Attraverso strumenti ed interfacce semplici ed intuitive, i clienti possono:

  • gestire un proprio spazio in cui aggiornano il proprio portfolio;
  • organizzano, seguono e tengono sott’occhio singoli assets o molteplici listings.
  • inviano ordini, richieste di quotazioni o segnalano il proprio interesse per una determinata posizione.

Gli operatori invece, organizzati in gruppi di traders, relationship managers, analisti ed amministrativi, possono:

  • pubblicare e gestire securities;
  • scambiare dati e documenti;
  • assegnare e tenere traccia delle attività da svolgere.

Attraverso il CRM, gli operatori Illiquidx gestiscono il proprio portfolio clienti: dalla scheda informativa di una determinata società a tutti i contatti ad essa collegata; dall’organizzazione e la programmazione di attività, fino alla gestione delle richieste provenienti dai propri clienti. Il team degli operatori sales e traders gestisce e completa infine le transazioni in maniera anonima e riservata.

Per conto dei clienti infatti gli operatori, attraverso la piattaforma e ognuno per le proprie competenze, gestiscono ordini, interessi e quotazioni. Per i propri clienti prendono incarichi, scambiano prezzi ed ogni tipo di informazione relativa ai listings.

 

Tecnologie

Sia per la parte frontend che per il backoffice utilizzato dai clienti di Illiquidx sono state adottate soluzioni full-custom. Anche per il CRM utilizzato dagli operatori, sono stati creati moduli ad hoc per la gestione degli assets con relativi ISIN e delle richieste di ordini, quotazioni e interessi.

Per i layout e gli stili della platform utilizzata dai clienti, sono stati adottati il linguaggio HTML e il Framework CSS Bootstrap. PHP lato server è il linguaggio principale su cui si basa la piattaforma; essa si collega e stampa i dati provenienti dal CRM tramite API SOAP. Utility e Librerie JavaScript come jQuery, Lodash e Axios sono state utilizzate per animazioni e richieste asincrone AJAX lato client.

Si parla della piattaforma sviluppata da Neikos per la società londinese anche su “Asset finanziari illiquidi – Modalità di smobilizzo e regolamentazione” pubblicato nel numero monografico Innovative Management di IPSOA

 

 

  • Neikos offre alle aziende idee e progetti, soluzioni e servizi, che sono frutto della sapiente combinazione di tecnologia e creatività, per affrontare con successo il cambiamento e sostenere la crescita.
    Per maggiori informazioni compila il nostro form di contatto.

 

Condividi: